Locri,premiazione del concorso letterario nazionale “poesia bianconera” in lingua italiana e dialettale prima edizione

di Redazione  | 31/07/2017 in " Cultura "
658 letture | 0 commenti | 0 voti

Si è conclusa il 29 luglio 2017 presso la Corte del Palazzo di città del Comune di Locri, davanti ad un pubblico di circa 200 persone, la cerimonia di premiazione del concorso “POESIA BIANCONERA” 1^ edizione organizzato dallo Juventus Official Fan Club di Locri  “Andrea Agnelli” con il patrocinio del Comune di Locri. Francesco Tomaselli, Presidente del Club,  ha voluto sottolineare che questo è stato il primo concorso indetto in Italia sul tema Juventus, un concorso di poesia riservato ed esclusivo alla squadra della Juventus e alla sua storia ultracentenaria. Soddisfazione nello avere riscontrato un notevole successo e tanti consensi per l’originale iniziativa che ha dato la possibilità a tanti poeti e tifosi di poter esprimere in versi il loro amore per questa grandissima squadra. Con questa iniziativa, lo Juventus Club di Locri intende  stimolare un avvicinamento comunitario allo sport e  al mondo del calcio in particolare contribuendo alla realizzazione di scopi culturali come questo tramite la poesia in quanto potente strumento educativo sia sul piano individuale che su quello sociale.

Moltissimi gli autori delle poesie che hanno partecipato da varie regioni d’Italia.

 

 

E’ stato difficile per la Giuria del concorso composta dal Presidente Salvatore

Cosentino, dai Giurati:  Gianni Pittari, Daniela Ferraro, Antonio Milicia e Renata Ceravolo scegliere le poesie migliori fra le tante presentate nella consapevolezza che per un poeta è l’espressione di una parte di se stesso. Nel corso della Premiazione il conduttore Pino Carella, che ha egregiamente condotto la serata,  ha letto i giudizi delle poesie vincitrici. All’inizio della cerimonia il vice Sindaco Raffaele Sainato, nel porgere il saluto ai partecipanti ha elogiato l’iniziativa e l’organizzazione dell’evento da parte dello Juventus Club. Presente anche l’assessore alla cultura Anna Sofia.

La serata è stata allietata dalla musica del trio Folk “Argagnari” composto da Franco Stefanelli, Enzo Dieni e Michele Lacopo. La regia audio-video è stata curata con professionalità da Nicola Procopio.

 Di seguito vengono elencati i premiati:

Poesia con Segnalazione di merito sezione “A” in lingua Italiana .

“OMAR”  di Carlo D’Agostino di Foggia  (FG)

Poesia con Menzione della Giuria sezione “A” in lingua Italiana.

“INVIOLATA PASSIONE” di Maria Eleonora Zangara di Locri (RC).

Sezione “A” – Poesie in lingua Italiana:

1^ Classificato Corrado Di Pietro di Siracusa (SR)  “JUVENTUS”;

2^ Classificato  Guido Di Sepio di Roma (RM)    “A BOCCA APERTA”;

3^ Classificato Irene Cerniglia (Villafrati –PA)  “Senza Senso”.

Poesie con Segnalazione di merito sezione “B” in lingua Dialettale :

-Juve Story di Paolo Cardillo di Villa San Giovanni (RC)

-In ricordo di Gianni Agnelli e del grande Gabetto di Giuseppe Mandarano di Portigliola (RC).

Poesia con Menzione della Giuria “B” in lingua Dialettale.

Centuvint’anni e ne dimostra di Nicola Pelle di Antonimina (RC).

Sezione “B” – Poesie in lingua Dialettale:

1^ Classificato Paolo Landrelli  di Ardore (RC) “Tifosu Juventinu”;

2^ Classificato  Franco Blefari di Benestare (RC) “Signora Mia”;

3^ Classificato Mimmo Bonavita di Locri (RC) “L’urtimu Jocaturi”.

La manifestazione si è conclusa intorno alle ore 23,30 tra scroscianti applausi. Il Presidente dello Juventus Club di Locri Francesco Tomaselli ha salutato e ringraziato il pubblico dando appuntamento all’anno prossimo per la 2^ edizione del concorso “Poesia Bianconera” che sarà destinata a regalare altrettante soddisfazioni ed emozioni.

Locri, 31 luglio 2017      

                                                                   IL PRESIDENTE DELLO JUVENTUS CLUB DI LOCRI

                                                                                      (Francesco Tomaselli)


Tags : locri
comments powered by Disqus