Rassegna Musicale al Jazz Club Room 21 di Soverato, esibizioni di spessore

di redazione  | 01/11/2017 in " Musica "
359 letture | 0 commenti | 0 voti

 

C’è fermento musicale e culturale nella città di Soverato, con un cartellone musicale di grande livello. Una rassegna invernale denominata “JAZZ TIME” che prevede un concerto settimanale ogni giovedì, alle 22:30 a partire dal 02 novembre. La location sarà il bellissimo Jazz Club Room 21 sul Lungomare della Città di Soverato perla del mediterraneo, situato in Via Santa Maria, 4, uno spazio ritenuto adeguato per le sue caratteristiche di capienza e logistica, alla realizzazione dei concerti, munito di bar, ristorante e di tutti i servizi, per di più in una cornice di bellezza adeguata alla qualità dei concerti che verranno proposti. Il Direttore artistico ed esecutivo Pietro Mungo, imprenditore e cultore di musica jazz, ha realizzato un cartellone di grande valenza musicale con artisti di spessore artistico provenienti da tutta la Calabria, dalla Puglia e dalla Sicilia. L'apertura della stagione invernale giorno 2 novembre p.v.  sarà affidata al quartetto proveniente dalla locride calabrese denominato Lokron Mood, composto da Tiziana Romeo alla voce, Rocco Rispoli alle tastiere, Stefano Panuzzo al basso e Gigi Giordano alla Batteria che presenteranno un repertorio dedicato alla bossanova a allo swing. Grande evento il 9 novembre, con il trombettista americano Michael Supnik 4tet cantante e trombettista è considerato uno dei principali esponenti della “New Orleans jazz”.

La formazione Michael Supnick alla Troba e voce, Francesco Scaramuzzino al Piano, Pino Delfino al contrabbasso e Tonino Palamara alla batteria. Il 16 dello stesso mese un ospite di eccezione Roberto Cherillo che si presenta in Solo con il progetto denominato “Verme” Una delle voci più belle e raffinate del jazz italiano, nonché un pianista fuori dall’ordinario. Una voce, che passa dal cantautorato anglosassone alle influenze orientali per il canto armonico e non solo.  Uno dei suoi lavori discografici del 2011 - “Soffice”(Picanto record), in duo (piano, voce, tromba) con il trombettista Luca Aquino, risulta un lavoro di una forza espressiva ineguagliabile, tributo a Chet Baker. Il Jazzit Awards  lo posiziona fra i dieci migliori lavori dell’anno, e Roberto Cherillo si classifica al terzo posto, dopo Gegè Telesforo e Mario Biondi, fra le migliori voci maschili, dal 2011 al 2016. Il 23 novembre sarà di scena Stefano Scrivano 5tet, formazione cosentina doc. Il gruppo presenterà gli standard degli anni '50 rivisitati in chiave moderna con gli arrangiamenti del pianista Giovanni Brunetti. Stefano Scrivano è la voce del gruppo,il suo amore verso lo Swing ha fatto si che nascesse questo progetto musicale. Grazie alle diverse contaminazioni stilistiche è riuscito a dare una chiara impronta personale alle sue interpretazioni. La formazione: Stefano Scrivano alla voce, Giovanni Brunetti al piano, Joe Di Nardo alla chitarra, Ettore Malizia al Basso e Walter Giorno alla batteria.

Per il mese di novembre giovedì 30 chiuderà la prima parte della lunga rassegna invernale il Chitarrista Tarantino Sal Russo Gypsy Jazz Trio. Il musicista ha suonato  con i più importanti musicisti italiani, ed è stato presente come chitarrista in numerose band e orchestre nei più importanti canali televisivi nazionali. Ha insegnato chitarra rock nella celebre scuola "Saint Louis College of Music" di Roma, e attulmente è Docente di Chitarra Jazz e Storia del Jazz presso il Conservatorio di Musica “P.I. Tchaikovsky” di Nocera Terinese (cz) che e didattiche. Salvatore Russo può vantare trent'anni  di concerti, per lo più eseguiti in Europa e in America Latina. Oggi suona nel "Gypsy Jazz Trio" di Salvatore Russo e collabora anche con il grande chitarrista Stochelo Rosenberg, leader del "Rosenberg Trio" il massimo esponente dello stile musicale creato dal genio Django Reinhardt conosciuto come jazz zingaro. La formazione: Salvatore Russo alla chitarra  Paolo Viscardi alla chitarra e Danilo Amato al contrabbasso. Nel mese di dicembre il Jazz Club Room 21 di Soverato si presenterà con una nuova  programmazione di 4 grandi altri Eventi di Musica Jazz. L'ingresso ai concerti è gratuito è gradita la prenotazione. 


Tags : soverato
comments powered by Disqus