Reggio Calabria. Controllo del territorio, un arresto operato dalla Polizia

di redazione  | 01/12/2017 in " Cronaca "
355 letture | 0 commenti | 0 voti

Prosegue l’attività di intensificazione del controllo del territorio e di contrasto alla criminalità diffusa, disposta dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi, con particolare riferimento al quartiere di Ciccarello. Il suddetto quartiere è costantemente monitorato dalle Volanti della Questura che controllano l’intera zona al fine di scongiurare ogni comportamento illegale. Ieri sera, il personale della Polizia di Stato in servizio presso l’Ufficio Generale e Soccorso Pubblico ha arrestato un 21enne reggino gravato da numerosi precedenti di polizia in flagranza di reato di tentato furto aggravato di un’automobile, per porto ingiustificato di arnesi atti allo scasso e violazione dell’obbligo di dimora. Il personale impiegato in servizio di Volante, dopo aver ricevuto una segnalazione dalla locale Sala Operativa, è intervenuto alle 22.00 circa, in vico Ciccarello dove, dopo un breve inseguimento, è riuscito a bloccare il giovane reo di aver provato a rubare una Fiat Punto. Addosso al malvivente, che si era rifugiato nell’androne di un palazzo, sono stati trovati e sequestrati vari oggetti atti allo scasso e l’autovettura è stata restituita al legittimo proprietario.             


comments powered by Disqus