GREST una "bella storia" tra Bovalino e Benestare

di Gabriele Blefari  | 22/07/2019 in " Attualità "
635 letture | 0 commenti | 0 voti

BOVALINO (RC) - Si è conclusa, ma allo stesso tempo è iniziata una grande bella storia. "Bella storia" è stato proprio il tema del GR.Est Interparrocchiale che ha visto e vedrà la partecipazione di due comunità, quella di Bovalino e Benestare. Mai niente di simile si era azzardato in questi due paesi, ma questa collaborazione ha portato alla creazione di una rete sociale di cui il comprensorio ha fortemente bisogno. Dal 7 al 14 Luglio il GR.Est si è svolto a Bovalino Marina, con sede in Piazza Camillo Costanzo, in prima linea per l'organizzazione di questa attività c'è stato il futuro sacerdote della Parrocchia San Nicola di Bari: Samir Vega Morad. Il progetto del GR.Est in cui, per la prima volta, c'è stata la condivisione di un percorso comune con la parrocchia di Benestare diretta da Don Rigobert Elangui. Samir in questo percorso è stato affiancato da un gruppo di coordinatori: Pasquale Blefari, Giovanni Ruffo, Maria Pecorella, Tony Pecorella, Concetta Commis e Nunzio Gelonese.   Quest'ultimo si dice estremamente soddisfatto della riuscita di questo progetto, sono stati coinvolti tantissimi bambini (circa 120) e animatori che hanno permesso la buona riuscita di queste giornate.  I bambini sono stati divisi in sei squadre che avevano anche un determinato numero di animatori, ogni squadra affrontava diverse attività, ognuna delle quali aveva diversi referenti.  "Senza l'aiuto degli animatori e dei referenti, non avremmo concluso niente" così dice Gelonese. Mentre a Bovalino si è conclusa questa esperienza, a Benestare è da pochi giorni iniziata. Anche nel paese di gesso c'è stata una bellissima risposta da parte della comunità: 170 bambini iscritti e e 60 animatori divisi per la prima volta in cinque squadre anzichè quattro. Don Rigobert ringrazia sentitamente Samir Morad per la possibilità della condivisione di questo percorso, augurandosi che questo sia l'inizio di un lungo viaggio per queste realtà. Don Rigobert non ha bisogno di presentazioni, ormai da anni guida la parrocchia di Benestare magistralmente, portando sempre a compimento opere meravigliose per la sua comunità, da qualche mese è diventato anche direttore della Charitas diocesana. A Benestare il GR.Est andrà avanti fino al 31 Luglio, dando la possibilità a un piccolo paesino della locride di portare gioia e divertimento tra le sue vie.

 

Ecco chi è Samir Vega Morad

31 anni, colombiano di origini, giunge in Italia, nello specifico a Roma, per intraprendere gli studi teologici, dopo aver messo a fuoco il dono della vocazione sacerdotale. In Italia conosce la congregazione dei gaetanini e sposa in pieno il progetto del fondatore di questa comunità che è stato Don Ottorino Zanon. Proprio lo scorso 11 Maggio, Samir professa i propri voti perpetui a Dio dopo un anno di preparazione spirituale nella parrocchia bovalinese. Durante il suo periodo di permanenza a Bovalino, Samir  ha portato a compimento tanti progetti che hanno riacceso l'entusiasmo di un'intera comunità. Quella comunità di cui lui stesso si dice innamorato.


comments powered by Disqus