Venerdi il Gruppo Spontaneo festeggia 40 anni di attività

di Redazione  | 22/07/2019 in " Eventi "
400 letture | 0 commenti | 0 voti

 

1979-2019 il "Gruppo Spontaneo" di Bovalino festeggia 40 anni di attività teatrale, con una serata celebrativa in programma il prossimo 26 Luglio alle 21.30 presso la Villa Comunale,  davanti la stazione ferroviaria. Era l'estate 1979 quando nasce va il "Gruppo di ricerca teatrale calabrese" che successivamente prenderà il nome di "Gruppo spontaneo di Bovalino".  Da allora ad oggi l'attività del "Gruppo Spontaneo" ha sfornato tanti talenti e creato anche delle opportunità per diversi giovani.

La serata che si inserisce in un programma estivo più vasto organizzato dall'amministrazione comunale, verrà presentata da Federica Morabito.  Saranno realizzati diversi pezzi teatrali estratti da vari spettacoli con commenti, aneddoti e vari ricordi che hanno caratterizzato il percorso del Gruppo Spontaneo. Prenderanno parte alla serata, Pino Ammendolea che curerà la regia, Peppe Platani per le musiche,  Nino Racco e Paolo Sofia che canteranno diversi brani e poi ancora gli interventi di Pino Macrì e dell'artista Diego Cataldo.  Da ricorda gli attori Vincenzo Marzano, Marianna Locri, Antonella Marzano, Giovanni Ruffo, Teresa Saolo, Bruno Papalia e lo stesso Nino Racco.

Titolo della serata è "Agorà: un binario una scelta" ci cui ci parla Vincenzo Marzano una delle colonne portanti del Gruppo Spontaneo "La piazza, è stato da sempre un  luogo importante della città dove il popolo fin dall'antichità, s'incontrava per discutere e confrontarsi. Il binario invece rappresenta la linea infinita da percorrere senza esitazione ma con assoluta consapevolezza. Ed infine la scelta quella di non abbandonare mai il percorso, nonostante le difficoltà incontrate nei nostri 40'anni di teatro e non solo."

nella foto sopra da sx Giovanni Ruffo, Antonella Marzano, Marianna Locri, Pino Ammendolea, Vincenzo Marzano, e Teresa Saolo


Tags : bovalino
comments powered by Disqus