play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE 2!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

CRONACA

CleanJo e il progetto ForESa, la storia degli attivisti per l’ambiente della Locride

today15 Luglio 2022 33

Sfondo
share close

Dall’intuizione di un gruppo di amici, un impegno sociale per il territorio della Locride e la salvaguardia dell’ambiente.

Giovani, attivisti e ambientalisti. Così possiamo descrivere i ragazzi di CleanJo (Clean Jonica), impegnati nella tutela ambientale nella Locride. Durante l’estate 2020 alcuni ragazzi di Camini hanno dato vita ad un gruppo informale per organizzare delle attività di pulizia delle spiagge e del territorio, coinvolgendo un gran numero di volontari sin da subito. Tratto dall’intervista realizzata per il podcast LocriDublino, di Luca Matteo Rodinò e Simone Raschellà.

Già nei primi mesi di attività i ragazzi di CleanJo avevano coinvolto molte persone nelle loro iniziative e il gruppo era cresciuto notevolmente. Così, nel settembre dello stesso anno, hanno avuto un’idea. Consapevoli del potenziale del loro progetto e di ciò che sarebbe potuto diventare, hanno deciso di partecipare ad un bando del Corpo Europeo di Solidarietà, il programma dell’Unione Europea che offre ai giovani l’opportunità di fare volontariato, sovvenzionando con piccole somme di denaro (inferiori a diecimila euro) i progetti di solidarietà meritevoli tra quelli. «Il bando non era vincolante, si rivolgeva anche a gruppi informali, associazioni non costituite burocraticamente come noi; uno dei requisiti fondamentali era di essere composti da almeno 5 membri, di età compresa tra i 18 e i 30 anni», spiegano i ragazzi di CleanJo. In una settimana hanno stilato il progetto: lo hanno chiamato ForESa. E hanno inviato la candidatura.

Tre mesi dopo, a ridosso delle festività di fine anno, veniva pubblicata la classifica finale e CleanJo rientrava tra i beneficiari della sovvenzione. «È stata una grande sorpresa per noi – raccontano – non ce lo aspettavamo perché c’era molta concorrenza, i partecipanti in Italia erano davvero tanti».

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

EVENTI

Gioiosa: Il giovane Alessi Alì con Honiro, vince e firma un contratto editoriale

Alessio Alì ha partecipato al contest dell’etichetta Honiro vincendo il secondo premio in palio, un contratto editoriale. GIOIOSA IONICA – Alessio Alì, classe 2001, ha vinto e firmato un contratto editoriale con Honiro. Il giovane artista di Gioiosa Ionica ha partecipato all’edizione 2022 degli One Shot Game, il 30 aprile presso il ZooBar di Roma. Il contest musicale è organizzato periodicamente dall’etichetta discografica romana Honiro, che negli anni ha prodotto e distribuito talenti come Ultimo, Briga, Mostro e di recente il sidernese […]

today14 Luglio 2022 28