play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE 2!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

EVENTI

Venerdi la 13ma edizione dell’atteso “Premio stadioradio” ad Ardore Marina

today17 Agosto 2022 87 1

Sfondo
share close

Cresce sempre di più l’attesa per il tredicesimo “Premio StadioRadio”. Cullati dal mar Jonio sullo splendido lungomare di Ardore è quasi tutto pronto per festeggiare, con tifosi e protagonisti sul campo, il calcio dilettantistico calabrese. L’appuntamento patrocinato dalla LND e dall’Amministrazione Comunale di Ardore sarà ancora una volta vetrina per il calcio dilettantistico calabrese attraverso StadioRadio. Solo venerdì sera, attraverso la conduzione di Emanuela Licciardelli, saranno svelati i nomi dei migliori del torneo di Eccellenza che durante la serata competeranno, live attraverso un sondaggio sul canale Telegram di StadioRadio, per il titolo di Top Player della Stagione. Non mancheranno i premi fuori concorso: verrà celebrata la promozione in Eccellenza della Gioiese, sarà assegnato il premio “Ciccio Zerbi” ad Alfredo Trombino, capace di sfondare il muro delle trenta segnature in stagione e quindi premiato come migliore realizzatore tra il torneo di Eccellenza ed i due gironi di Promozione. Gazzetta del Sud premierà Saverio Staropoli come giovane emergente, mentre il Premio alla Carriera de “Il Quotidiano del Sud” andrà a Francesco Corosoniti. Ma le sorprese non finiscono qui, infatti la platea sarà infiammata dalla presentazione della squadra dell’Ardore che dopo una splendida cavalcata in Prima Categoria ha staccato il biglietto per la serie superiore attraverso un entusiasmante play off. L’appuntamento è quindi per le 21.30 di venerdì 19 agosto sul lungomare di Ardore per la nuova edizione del “Premio StadioRadio”.

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

CRONACA

Il grido di allarme de l’Osservatorio civico Bianchese sulla situazione ordine pubblico a Bianco

riceviamo e pubblichiamo A Bianco prima di agire seriamente prima che chi di competenza faccia qualcosa forse si aspetta il morto. Potrà sembrare forte questa frase di apertura ma purtroppo ciò che sta avvenendo sta avvenendo è proprio questo. Sembra che i continui comunicati stampa dell’osservatorio frutto dell’assordante richiesta di protezione da parte dei cittadini perbene di Bianco, siano inutili. La situazione non cambia, anzi sembra vada peggiorando di giorno […]

today17 Agosto 2022 424