play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE 2!!! La Musica le News lo Sport in Calabria

CRONACA

Natante affonda nel Golfo di Squillace

today21 Agosto 2022 109

Sfondo
share close

Uno yacht, il “Saga” di circa 40 metri di lunghezza, è affondato verso le 13 nel golfo di Squillace, a circa 9 miglia marine dalle coste di Catanzaro Marina.Il natante, battente bandiera delle Cayman Island, ma con equipaggio italiano, era in navigazione da Gallipoli a Milazzo.

Gli occupanti sono stati tutti tratti in salvo.
La notte scorsa, la Sala operativa della Capitaneria di porto di Crotone è stata chiamata dal comando di bordo che ha segnalava che la nave imbarcava acqua da poppa. In zona è stato inviato un pattugliatore romeno, in servizio per conto dell’agenzia Frontex, e la motovedetta CP 321 da Crotone. I primi quattro passeggeri e un membro dell’equipaggio, sono stati messi in sicurezza nell’immediato sul pattugliatore romeno e successivamente trasbordati sulla motovedette e condotti in porto a Catanzaro Marina, mentre la società armatrice ha contattato una ditta di rimorchio crotonese per tentare il recupero dell’unità. All’alba è arrivato il rimorchiatore Alessandro secondo di Crotone che ha iniziato a trainare il Saga verso Crotone, l’unico porto ove la nave sarebbe potuta entrare, prendendo a bordo altri quattro membri dell’equipaggio, tra cui il comandante. Ma la situazione è peggiorata a causa delle condizioni meteo e della costante inclinazione dello yacht.
Tanto che è apparso improponibile arrivare sino a Crotone e l’unica possibilità di salvarlo è risultata essere lo spiaggiamento. Malgrado l’impegno, però, l’acqua ha invaso lo scafo per cui si è reso necessario mollare l’unità che è affondata in brevissimo tempo.
Il personale marittimo del Saga che si trovava a bordo del rimorchiatore, è stato trasbordato sulla motovedetta Cp 321 per essere condotto a Catanzaro Marina.
Un’inchiesta sarà avviata per accertare i motivi dell’affondamento

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

SPORT

Premio Stadioradio si chiude la 13ma edizione

Una festa, partecipata, con emozione e voglia di dare impulso al calcio dilettantistico calabrese. La sintesi del tredicesimo “Premio StadioRadio” è questa. Che ci fosse voglia di festa e di celebrare la normalità era chiaro quando già il 15 maggio, in occasione della SuperCoppa, furono premiati Locri, Promosport e Brancaleone con targhe a società ed allenatori, ma ieri ad Ardore, con la conduzione di Emanuela Licciardelli ed Emilio Lupis si è giunti alla conclusione […]

today21 Agosto 2022 37 1