play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE!!! TRASMETTIAMO EMOZIONI!!!

  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE 2!!! TRASMETTIAMO EMOZIONI!!!

IN PRIMO PIANO

Locri: riprendono i lavori della rotatoria di Moschetta

today7 Novembre 2022 67

Sfondo
share close
Forse……ci siamo!!!
Per raggiungere un obiettivo é necessario lottare e non arrendersi mai davanti ai numerosi e quotidiani ostacoli. Anche per la rotatoria di Moschetta, “punto nero” sulla ss106, abbiamo sofferto e lottato.
Ora, salvo nuovi imprevisti, nei prossimi giorni ripartiranno i lavori per la realizzazione di un’opera attesa da 50 anni.
Dopo aver ottenuto da parte di Anas la realizzazione della rotatoria con l’individuazione delle risorse necessarie per l’esproprio dell’area, il relativo appalto e l’inizio dei lavori è arrivata la doccia fredda a causa dello spostamento non previsto di tre pali dell’Enel. Da qui l’inizio di un nuovo calvario durato altri otto mesi.
È stata necessaria da parte di Anas una perizia per individuare le necessarie risorse finanziarie (14mila euro) per lo spostamento dei pali, il parere della Soprintendenza dei Beni Culturali, il parere paesaggistico della Città Metropolitana e l’accordo bonario con il proprietario dell’area confinante.
Impresa ardua che ci è costata tempo, sacrificio, rabbia e dispiacere ma alla fine siamo riusciti a ottenere tutto. La prossima settimana dovrebbero riprendere i lavori con la speranza che sia la volta buona e che altri ostacoli e “macumbe” varie non ci impediscano di raggiungere l’obiettivo.
dalla pagina facebook del sindaco Giovanni Calabrese

Scritto da: Redazione

Rate it

Articolo precedente

SANITA'

Ospedale di Locri : accesso visitatori ai reparti di cura

Le segnalazioni della difficoltà di accedere ai vari reparti di degenza dell' Ospedale di Locri per fare vista ai propri cari, alcune delle quali avvenute anche a mezzo stampa, ed il progressivo miglioramento del dato epidemiologico, ci spinge a sollecitare un aggiornamento del protocollo di accesso per familiari e visitatori. Se all'inizio della pandemia la scelta di isolare i pazienti era ampiamente condivisa e motivata, oggi norme così restrittive non […]

today7 Novembre 2022 94