play_arrow

keyboard_arrow_right

Listeners:

Top listeners:

skip_previous play_arrow skip_next
00:00 00:00
playlist_play chevron_left
volume_up
chevron_left
  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE!!! TRASMETTIAMO EMOZIONI!!!

  • play_arrow

    RADIO VENERE LIVE 2!!! TRASMETTIAMO EMOZIONI!!!

CRONACA

Droga: traffico su asse Sicilia-Calabria, arresti a San Luca,Reggio e Melito.

today14 Dicembre 2022 93

Sfondo
share close

Un’agguerrita associazione a delinquere finalizzata al narcotraffico. E’ quella smantellata dalla guardia di finanza di Messina che ha dato esecuzione a 61 misure cautelari: 48 indagati sono finiti in carcere, 6 ai domiciliari e per 7 è scattato obbligo di presentazione alla Polizia giudiziaria.

Tutti promotori e partecipi di una strutturata organizzazione criminale dedita alla gestione di un lucroso traffico di sostanze stupefacenti sull’asse tra la Calabria e la Sicilia, che seguiva due canali in particolare. Un primo canale, molto più strutturato degli altri, anche per la documentata frequenza delle illecite consegne, aveva come basi operative Reggio Calabria e le roccaforti ndranghetiste di San Luca e Melito Porto Salvo. Qui, oltre all’utilizzo di sistemi di comunicazione criptati, in piena pandemia, considerate le stringenti restrizioni sulla circolazione di mezzi e persone, i fornitori calabresi provvedevano alla consegna dello stupefacente a Messina utilizzando autoambulanze. Un secondo canale, parallelo al primo, era riferibile a persone operanti a Catania, risultati attivi nel quartiere ad alta densità criminale di San Cristoforo del capoluogo etneo.

Le indagini, condotte dalle Fiamme gialle del Gruppo di Messina e dal Gruppo investigazione criminalità organizzata del Nucleo Pef della città dello Stretto, traggono origine da approfondimenti avviati su una delle principali piazze di spaccio del capoluogo, il quartiere di Giostra, noto per la significativa presenza di esponenti di spicco della locale criminalità organizzata, anche di matrice mafiosa. Disposto anche il sequestro di unità immobiliari, autoveicoli e motoveicoli, per un valore complessivo stimato di circa 500.000 euro. Inoltre, è emerso come 17 persone, dei 61 arrestati, risultassero percettori/beneficiari di reddito di cittadinanza.

Gli arrestati in carcere

CUSCINÀ Francesco, nato a Messina il 4 aprile 1955
CUSCINÀ Giovanbattista, nato a Messina il 21 giugno 1979
MANTINEO Nicola, nato a Messina il 10 aprile 1981
DI BLASI Viviana, nata a Messina il 30 gennaio 1986
CACOPARDO Maria, nata a Messina il 19 marzo 1955
GIOFFRÈ Bruno, nato a Locri il 21 ottobre 1990
PELLE Antonio, nato a Locri il 20 settembre 1983
MANGANO Tiziana, nata a Messina il 13 novembre 1979
SQUADRITO Pietro, nato a Messina il 3 marzo 1973
SPADARO Francesco, nato a Messina l’ 8 gennaio 1979
SIAVASH Gianluca, nato a Messina il 20 agosto 1989
MANDINI Deborah, nata a Messina il 15 aprile 1970
LO TURCO Davide, nato a Messina il 5 marzo 1980
MACCARONE Alessia, nata a Messina il 7 maggio 1989
MAISANO Saverio, nato a Palizzi (RC) il 18 dicembre 1995
ZACCURI Antonino Davide, nato a Melito Porto Salvo (RC) il 13 febbraio 1991
MOLLICA Pasquale, nato a Melito di Porto Salvo (RC) il 2 settembre 2000
GERACI Litterio Gaetano, nato a Catania il 18 ottobre 2001
BONAVENTURA Mario, nato a Catania il 27 febbraio 1995
SURACI Umberto, nato a Reggio di Calabria il 13 maggio 1971
SURACI Antonio Giuliano, nato a Reggio di Calabria il 21 novembre 1986
SULAS Daniele, nato a Reggio Calabria l’ 1 giugno 1990
ALATRI Francesco, nato a Melito Porto Salvo (RC) il 16 gennaio 1982
STRONCONE Davide, nato a Messina il 21ottobre 1982
CASTORINO Graziano, nato a Messina il 14 settembre 1974
CASTORINO Giuseppe, nato a Messina il 24 agosto 1991
DI AMICO GIANDO Giuseppa, nata a Messina il 25 settembre 1982
PAPALE Maurizio, nato a Messina il 28 gennaio 1969
VEZZOSI Giovanni, nato a Catania il 18 settembre 1970
SCIMONE Gianpaolo, nato a Messina l’ 1 agosto 1988
ROLLA Calogero, nato a Sant’Agata di Militello (ME) il 2 agosto 1972
BONANNO Filippo, nato a Messina il 30 gennaio 1981
BONANNO Rosa, nata a Messina il 2 settembre 1977
VIOLA Natale, nato a Messina il 25 giugno 1973
TRIFIRÒ Maurizio, nato a Messina 18 febbraio 1971
LO DUCA Carmelo, nato a Messina il 17 giugno 2001
LO DUCA Salvatore, nato a Messina il 17 agosto 1977
MESITI Benedetto, nato a Messina il 15 gennaio 1978
FUSCO Michele, nato a Messina il 26 ottobre 1988
GIANNETTO Daniele, nato a Messina il 16 giugno 1978
BUONASERA Alessandro, nato a Messina il 21 gennaio 1987
ALESSANDRO Antonino, nato a Messina il 12 gennaio 1987
ABATE Giuseppe, nato a Messina il 13 marzo 1993
MENOTI Carmelo, nato Mandanici (ME) il 23 agosto 1987
GIUFFRIDA Francesco, nato a nato a Messina il 12 aprile 1975
MUSOLINO Francesco, nato a Messina il 25 ottobre 1989
CALARESE Giovanni Kevin, nato a Torino il 19 marzo 1999
CHIARENZA Salvatore, nato a Catania il 19 ottobre 1990

Agli arresti domiciliari

SANÒ Silvia, nata a Messina il 5 gennaio 1995
ROMEO Biagio, nato a Messina l’ 1 gennaio 1977
FENGID Cristian, nato a Messina il 30 settembre 1992
ARANCIO Angelo, nato a Catania il 26 settembre 2001
ARANCIO Carmelo, nato a Catania il 24 marzo 1999
RUSSO Pietro, nato a Messina il 30 giugno 1989

Obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria

PANTÒ Nunzio, nato a Messina il 4 giugno 1964
SARNATARO Santo, nato a Messina il 5 febbraio 1965
ROTONDO Claudio, nato a Messina l’1 maggio 1981
GALLI Giuseppe, nato a Messina il 24 dicembre 1983
BONASERA Emanuele, nato a Messina il 17 maggio 1998
DI BLASI Antonio, nato a Messina il 10 ottobre 1996
DE FRANCESCO Giuseppe, nato a Fiumedinisi (ME) il 9 set

Scritto da: Redazione

Rate it