Domani alle 15.30 presentazione del libro "L’intestazione fittizia di beni e la confisca allargata"

di redazione  | 28/11/2019 in " Cultura "
406 letture | 0 commenti | 0 voti

Venerdì 29 novembre 2019, dalle ore 15.30, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico “F. La Cava” di Bovalino, si terrà il convegno dal titolo “Le misure patrimoniali nel processo penale” con la presentazione del libro “L’intestazione fittizia di beni e la confisca allargata” scritto dagli avvocati Enzo Nobile e Francesco Donato Iacopino.

L’evento è presentato dal “Caffè Letterario Mario La Cava” con il patrocinio del Comune di Bovalino, dell’associazione “Auser”, della “ECampus”, del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Locri e dell’Istituto d’Istruzione Superiore “F. La Cava”.

Il nutrito programma prevede alle ore 15.30 un seminario di studi sui principi generali del diritto per gli studenti delle ultime classi.

Alle 16.30 ci sarà il ricordo dell’ingegnere Sergio Lupis.

A seguire i saluti istituzionali e gli interventi dei relatori, ad iniziare dal Dott. Bruno Muscolo, Presidente della Corte di Appello di Reggio Calabria, sezione misure di prevenzione, su: “Il rapporto tra pericolosità sociale e l’ingiustificata disponibilità di beni”. Seguiranno le relazioni del Dott. Michele Permunian, Sostituto Procuratore della Repubblica, presso il Tribunale di Locri, su: “La confisca urbanistica”; l’On.le Avv. Armando Veneto, presidente del Consiglio delle UCPI, su: “La confisca nelle sue diverse forme giuridiche”; il Sen. avv. Giancarlo Pittelli, avvocato penalista, parlerà de: “Il socio occulto nel reato di intestazione fittizia dei beni”. Subito dopo interviene l’Avv. Prof. Sandro Furfaro, docente presso l’Università di Roma, su “La confisca per sproporzione”. Ed ancora l’Avv. Nicola Crimeni, Consigliere dell’ordine degli avvocati di Locri su “I doveri deontologici dell’avvocato nell’espletare il mandato difensivo in costanza di un provvedimento ablativo dei beni”.

Concluderanno gli autori del libroL’intestazione fittizia di beni e la confisca allargata”, l’Avv. Francesco Donato Iacopino, su: “Le origini della confisca: profili storici e attuali applicazioni pratiche”, quindi l’Avv. Enzo Nobile, anche direttore della collana giuridica: “Dialettica e processo penale per la casa editrice Key”, su: “La natura giuridica del reato di intestazione fittizia”.

Il convegno è accreditato dall’Ordine degli Avvocati di Locri ai fini della formazione continua con il riconoscimento di 5 crediti di cui 2 in deontologia.


Tags : bovalino
comments powered by Disqus