Terzo Memorial "Massimiliano Carbone" Si riconfermano Taurianova e lo spirito di solidarietà!

di redazione  | 29/12/2019 in " Eventi "
1393 letture | 0 commenti | 0 voti

Passione autentica per superare i rigori climatici, la profondità del ricordo di Massimiliano Carbone, la voglia di lasciare una traccia buona con il sostegno alla “MigliuMarathon2020”. Se il campo conferma l’ Inter Club Luvarà di Taurianova come vincente, il Club Zanetti di Palmi, il Facchetti di Marina di Gioiosa ed il Materazzi di Locri (organizzatore dell’evento svoltosi a Siderno) salgono tutti insieme sul gradino più alto di un bellissimo podio che ogni anno mostra il volto buono di realtà associative a tinte neroazzurre. Il terzo memorial “Massimiliano Carbone” è nuovamente sorriso ed emozione.

Sorriso è nel vedere ragazzi, ragazze e uomini di diverse età correre dietro il pallone (questi i risultati. Ic Locri-Ic Marina di Gioiosa 1-3; Ic Palmi-Ic Taurianova 2-4; finale terzo posto Ic Locri-Ic Palmi 2-1; finalissima: Ic Taurianova- Ic Marina di Gioiosa 7-0), emozione è legata al momento nel quale la signora Liliana, con papà Franco ricordano il figlio Massimiliano:”amante dello sport, della vita e della solidarietà che rivive grazie al vostro impegno autentico”, presente in un momento toccante anche Giuseppe Congiusta, presidente di UILDM Siderno che oltre a ricordare come dal 1982 l’associazione si occupi del miglioramento della qualità della vita di persone con disabilità gravi, ha spiegato l’importanza dell’inclusione sociale e di conseguenza ha auspicato sostegno al progetto “MigliuMarathon2020” (nome dell’omonima pagina facebook dove sono contenute tutte le informazioni), che raccontando la preparazione verso la maratona di Milano di un collega tesserato con l’Inter Club di Locri, si prefigge come obiettivo quello della realizzazione di un parco giochi integrato, per regalare un oasi di svago per genitori e bimbi, inoltre parallelamente al progetto procede “A scuola di inclusione: giocando si impara”, che sensibilizza scolari delle elementari e media su tematiche legate ad inclusione e disabilità. .

A chiudere le premiazioni e la soddisfazione dei presidenti del club che hanno dichiarato:”Questa è una di quelle giornate nelle quali, come diceva Giacinto Facchetti, essere interisti è un onore ed è nostro impegno preminente, portare in alto i valori della nostra squadra e per questo vogliamo già invitare tutti al prossimo appuntamento solidale in salsa neroazzurra quando l’Inter Club di Marina di Gioiosa alle 17 del 5 gennaio proporrà l’allegra Befana Nerazzurra”.

 


comments powered by Disqus